Seduzione, scegliere il profumo giusto

da , il

    Seduzione, scegliere il profumo giusto

    Quali sono i profumi più seduttivi? C’è poco da fare non basta scegliere un odore e credere che sia afrodisiaco perché lo sia veramente, ci vogliono determinate caratteristiche, che gli olfattisti conoscono bene. Prima è importante che abbiano una fragranza delicata, ma che ti penetri nell’intimo, tanto da essere associata a qualcosa a un evento o a una persona. C’è una differenza tra uomo e donna, non vanno bene le stesse fragranze, inoltre bisogna stare attenti alla pigmentazione della nostra pelle. Un profumo può trasformarsi in qualcosa di diverso se non state molto accorti a come si modifica a contatto con la vostra cute.

    Le donne per sedurre devono scegliere anice e fiore di mandorlo. È perfetto per una donna sensuale, ma non subito disponibile. Qualcuno con cui avere un rapporto serio, con cui crescere i propri figli e costruire una famiglia. Se desiderate essere più birichina, allora scegliete del talco. Le signore, dalla forte personalità, che vogliono manifestare piglio e decisione devono indossare il mandarino.

    Lui, invece, afferma la sua naturalezza in stile Hugh Jackman in Australia con note di vetiver e betulla. Per usare un vecchio slogan, per l’uomo che non deve chiedere mai. Se siete un tipo leggero, molto latin lover mediterraneo, è meglio un po’ d’acqua di sale o qualche goccia di mirto rosso.

    L’ambra è per colui con si cura tanto del suo aspetto, ma solo per finta, fa quello trasandato perché è di moda, ma è anche una tecnica per conquistare qualche bella signora.