Stare insieme, piccoli segreti per essere felici

La storia d'amore è davvero fatta di tante cose: per superare le difficoltà è meglio concedersi un po' di dolcezza quotidiana, piccoli ma fondamentali gesti.

Pubblicato da Valentina Morosini Sabato 5 marzo 2011

Stare insieme, piccoli segreti per essere felici

Stare insieme non sempre facile, a volte ci sono delle giornate in cui condividere i propri pensieri con il partner è faticoso. Non è facile trovare un modo di amarsi e passare la vita, ognuno con le sue ansie, le preoccupazioni e lo stress. Anche quando si è molto innamorati e convinti di costruirsi una famiglia, ci sono degli ostacoli. Come fare a superare questi moment di crisi: ci vogliono 12 abbracci al giorno. È una sciocchezza, ma il contatto fisico e le coccole aiutano la liberare le endorfine, gli ormoni del benessere e di conseguenza a vedere la vita con più serenità.

Ovviamente gli abbracci sono importanti, ma bisogna anche lavorare su altri aspetti, come la gentilezza. Non ci vuole molto per essere carini: è sufficiente un bigliettino, un fiore, un piccolo pensiero per far capire all’altro quanto lo amiamo. Superiamo il fatto di essere frenati dal manifestare pubblicamente il nostro amore.

A volte, possiamo sentirci bloccati nei sentimenti: provate a pensare a tutte le volte che il vostro lui o lei hanno detto quanto ci tengono a voi. Non vi ha fatto piacere? È tempo di ricambiare? Sono forse cose davvero piccoline e che ti potrebbero sembrare di poco conto, ma nella vita quotidiana certi dettagli si perdono.

Infatti, anche lasciare un messaggio o un biglietto carino la mattina, che il tuo lui (o lei) può leggere prima di andare a lavorare ci fa sembrare diversi ai suoi occhi, fa mantenere viva la voglia del partner, il desiderio di stare insieme, anno dopo anno, giorno dopo giorno.