Tradire senza essere scoperti, le regole di Kristin Davis

da , il

    Tradire senza essere scoperti, le regole di Kristin Davis

    Tradire senza farsi beccare! È un’idea che accarezza i pensieri di molte persone. Ma come fare? Semplice, basta seguire il decalogo dell’ex entreneuse Kristin Davis, che ha messo appunto una tecnica, per essere infedeli al partner senza destare alcun sospetto. Sappiamo bene che molti matrimoni o fidanzamenti saltano perché il marito inizia a fiutare qualcosa. Ma come fare? Prima cosa non avere relazioni con altri single. Per essere sicuri che la scappatella non diventi qualcosa di serio è bene divertirsi con un’altra persona impegnata.

    Poi bisogna fare attenzione a non lasciare tracce. Vietato internet, essere prudenti con sms che possono essere una tana tremenda e non usare la carta di credito. È meglio dotarsi di una ricaricabile per non avere ricevute di pagamento troppo evidenti e poco camuffabili.

    Le altre regole riguardano i rapporti sociali. Evitate di avere storie con i colleghi e di raccontarle agli amici. Le confidenze spesso non sono sicure e più persone conoscono il vostro segreto, più il segreto non si può più definire tale. Non condividete dettagli della vostra vita con il vostro partner della scappatella e se vi capita l’occasione usate uno pseudonimo.

    Ci sono poi altre due avvertenze: non fatevi fotografare o riprendere. Sono armi di ricatto e poi spesso finiscono online alla berlina, infine siate discreti. Controllate i luoghi degli incontri, le modalità e magari raggiungete il luogo in taxi e non con la vostra macchina.