Uomini: istruzioni per l’uso

da , il

    Uomini: istruzioni per l’uso” è un simpatico volumetto di Naik Anita che spiega, come dice il titolo stesso, come comportarsi e come capire l’oscuro universo maschile. Proprio come un mobile dell’Ikea pare che anche per avere una relazione sia importantissimo seguire tutte le istruzioni senza dimenticare neanche una vite!

    Forse se la smettessimo di complicarci la vita tentando di interpretare il tono della sua voce mentre ci dice ciao sarebbe tutto molto molto più semplice!

    La verità è che noi donne abbiamo sempre bisogno di capire, sviscerare i problemi, andare a fondo e capire, capire, capire: questo non è assolutamente un male, anzi, ci aiuta a crescere. Forse però a volte dovremmo semplicemente arrenderci all’evidenza che i rapporti sono fatti di sensazioni e cuore più che di testa!

    Questo libro sarà comunque un regalo divertente per un’amica che si sposa, a patto che non prenda troppo alla lettera le istruzioni vere e proprie!

    Nel mondo dei libri per ragazze poi questi manualetti sono diventati un cult: altro titolo molto famoso è “Come diventare bella, ricca e stronza. Istruzioni per l’uso degli uomini”. E non aggiungo commenti se non quello del furbo autore Giulio Cesare Giacobbe: “Perché la parte fondamentale del vostro sogno è diventare ricche. Bella è il grimaldello. Stronza è la combinazione. E diventare bella, ricca e stronza si può. Basta imparare a sedurre gli uomini. E chi meglio di un uomo te lo può insegnare?”.