10 critiche letali per l’equilibrio di coppia

10 critiche letali per l'equilibrio di coppia, tentativi di screditare la persona "amata", di cambiarla per farla corrispondere a una persona ideale.

Pubblicato da Laura De Rosa Giovedì 26 marzo 2015

critiche-letali-per-la-coppia

10 critiche letali per l’equilibrio di coppia, recriminazioni continue, tentativi più o meno consapevoli di cambiare l’amato (o presunto tale). Anche le relazioni più promettenti cambiano pelle nel corso del tempo e allora quello che all’inizio sembrava amore si trasforma in qualcosa di molto più subdolo. Le critiche si insinuano progressivamente nel rapporto finendo per incrinarlo, aumentando inevitabilmente il risentimento, che a volte arriva persino a tramutarsi in odio. Ecco la top ten delle critiche più pericolose per la coppia.

Sei un’incapace

sei-un-incapace

Sono gli uomini, spesso, a muovere questo tipo di critiche, finendo per riprenderci per ogni cosa, assumendo atteggiamenti ipercritici.

Sei una psicopatica

sei-una-psicopatica

Attribuire alle donne qualche forma di malattia mentale purtroppo è un classico, spesso preludio di violenze ancora più gravi.

Scopri come andare d’accordo con il partner

Non sei una brava cuoca

non-sei-una-brava-cuoca

Retaggio di una mentalità d’altri tempi di cui purtroppo rimane traccia ancora oggi, come se saper cucinare fosse un obbligo.

Scopri come andare d’accordo nelle vacanze a due

Non faccio altro che ripeterti…

non-faccio-altro-che-ripeterti

Qualunque cosa ripetano, il solo fatto di ripeterle è già di per sé fastidioso. Sottolinearlo continuamente è letale.

Hai la testa fra le nuvole

hai-la-testa-fra-le-nuvole.

La testa fra le nuvole non è necessariamente un difetto, ma purtroppo gli uomini tendono a considerarlo tale, specialmente nella donna che hanno accanto.

Davanti agli altri parli in modo strano

davanti-agli-altri-ti-comporti-in-modo-strano

E’ tipico di chi ci vuole cambiare farci notare i nostri (presunti) comportamenti strani in compagnia di altre persone. Ma alla lunga è una critica che deteriora la relazione.

Ti trascuri

ti-trascuri

Ci sono periodi della vita in cui è davvero difficile uscire col tacco 12, specialmente se ci sono pargoli nei dintorni. Ma questo gli uomini non lo capiranno mai!

Sei isterica

sei-isterica

Isterica, emotiva, troppo sensibile, critiche che gli uomini ci muovono spesso, senza rendersi conto di quanto possano ferirci.

La tua famiglia è come te

sei-come-i-tuoi

Gli attacchi subdoli alla famiglia di origine sono un classico degli uomini ipercritici, quelli che accettano a fatica qualunque contaminazione con l’esterno.

Sei una fallita

sei-una-fallita

Non combinerai mai nulla, sei incapace di qualunque cosa, fallirai in tutti i tuoi buoni propositi, critiche pesanti che dovrebbero mettere in guardia.