7 cose da non dire a una ragazza tatuata

Quali sono le cose da non dire assolutamente a una ragazza tatuata? Ecco 7 frasi, domande, affermazioni che andrebbero assolutamente evitate per non fare figuracce.

Pubblicato da Laura De Rosa Martedì 23 febbraio 2016

donna tatuata

7 cose da non dire a una ragazza tatuata. I tatuaggi conferiscono sempre un’allure tra il trasgressivo e il modaiolo, sebbene ormai siano stati ampiamente sdoganati visto che la maggioranza di noi ne possiede almeno uno. E non serve certo andare a zonzo in moto o vivere on the road per decidere di marchiarsi a vita. Ciò nonostante, le ragazze tatuate è bene trattarle con garbo, evitando come la peste alcune domande/provocazioni/frasi inopportune.

Ma se cambi idea…

ragazza tatuata

Una ragazza tatuata, nella maggioranza dei casi, ha valutato bene se farlo o meno. Anche perché le donne, prima di marchiarsi a vita, ci pensano due volte. Questione di estetica ma anche di salute.

Sei cristiana?

domande a donne tatuate

Tatuaggi e religione non sono acerrimi nemici. Non sta scritto da nessuna parte che una donna tatuata debba essere atea, agnostica o altro. Quindi al bando simili sciocchezze!

Sembri una poco di buono

non sembri una brava ragazza

Che i pregiudizi siano duri a morire lo sapevamo, ma è meglio tenerseli per sé. Un tatuaggio femminile non è sinonimo di un bel niente e anche solo pensare una cosa simile è oltraggioso. Figuriamoci cosa accadrebbe nel dirla apertamente!

E’ pericoloso

tattoo

Una donna tatuata non ha bisogno di ramanzine. A quelle ci pensano già i genitori, persino se ha superato gli enta. Taci piuttosto che fare una figuraccia e perderla per sempre. Sono ben altre le cose pericolose.

E’ doloroso?

doloroso

Inutile chiederlo, si sa che i tatuaggi, specialmente in alcune parti del corpo, comportano un po’ di dolore e forse il bello sta anche in questo. E’ una sfida con se stessi. D’altronde c’è di peggio, persino la ceretta fa più male.

I tatuaggi stanno meglio agli uomini

uomo con tatuaggi

Per fortuna i tempi son cambiati e se fino a qualche anno fa solo gli uomini potevano permettersi i tatuaggi, oggigiorno è la normalità. Ma di fronte a una domanda del genere meglio non aspettarsi le buone maniere.

Sei sicura che sia igienico?

igienico fare tatuaggi

Qualcuna si affida al fai da te e allora la domanda suona pure sensata, ma nella maggioranza dei casi le donne, che alla salute e alla bellezza ci tengono, non sono così sciocche da affidarsi a ciarlatani.