8 cose che fanno gli uomini dopo la separazione

8 cose che fanno gli uomini dopo la separazione perché a dispetto delle apparenze anche loro soffrono.

Pubblicato da Laura De Rosa Venerdì 19 giugno 2015

uomini dopo la separazione

8 cose che fanno gli uomini dopo la separazione. Che la fase successiva alla rottura sia difficile nessuno lo mette in dubbio ma nell’immaginario femminile le donne soffrono molto (e più a lungo) degli uomini. In realtà anche loro versano lacrime sui ricordi nella speranza di un improbabile ritorno di fiamma. Fondamentalmente soffrono come noi, è il modo di affrontare il dolore che cambia. Altro che flirt e discoteche, anche i maschietti si disperano in solitudine sul divano, ma anziché ingurgitare cioccolato si annebbiano la mente con qualche drink superalcolico.

Piangono sul divano

uomo-triste

Al ritorno dal lavoro non sanno come consolarsi, di preparare cene non se ne parla e allora si fiondano sul divano a vivere di rimpianti.

Scopri se uomini e donne vivono diversamente la fine di un amore

Guardano le foto

guardano le vecchie foto

Ebbene sì, anche loro perdono ore preziose a rimirare le foto di coppia, quelle più romantiche e strappalacrime, tanto per farsi del male.

Ascoltano musica a palla

ascoltano musica triste

Non musica allegra ma canzoni d’autore che più tristi non si può. Oppure c’è chi si abbandona ai ritmi ipnotici della deep house, tanto per allucinare il cervello.

Scopri i 10 motivi per cui gli uomini preferiscono farsi lasciare

Escono da soli

escono da soli

Non ancora pronti per un’uscita di gruppo all’insegna del divertimento, nella fase due iniziano ad uscire da soli, frequentando bettole varie fino a tarda notte.

Si ubriacano frequentemente

si ubriacano di frequente

Le bettole diventano la loro nuova casa, qui trascorrono il tempo libero in compagnia di se stessi e di un pessimo drink. E ogni occasione è buona, anche durante il giorno, per buttare giù un goccetto.

Non puliscono casa

non puliscono

Le loro case si riempiono di spazzatura, lattine vuote, vestiti sporchi, stoviglie non lavate. E l’atmosfera diventa talmente pesante da giustificare il desiderio di uscire ogni sera.

Escono con i vecchi amici

escono con i vecchi amici

Dopo la fase “I’m happy alone” ricominciano a frequentare i vecchi amici, quelli che pur avendo superato gli enta vivono ancora come adolescenti. E fanno festa!

Abbordano chiunque

abbordano chiunque

Flirtare con chiunque restituisce loro una parvenza di serenità e allora ci vanno giù pesante, salvo accorgersi che ogni nuova conquista non sa di nulla.