Come conquistare una lei se sei donna: 6 consigli ad hoc

Come conquistare una lei se sei donna: 6 consigli ad hoc per il corteggiamento tutto al femminile.

Pubblicato da Laura De Rosa Venerdì 17 luglio 2015

come conquistare una donna

Come conquistare una lei se sei donna? I vademecum su come sedurre l’uomo di turno spopolano sul web come sulle riviste cartacee, meno frequenti le guide how to indirizzate alle donne per le donne. Non che questo voglia essere un tutorial passo passo, che tristezza, piuttosto cercheremo di sondare i segreti del corteggiamento tutto al femminile. Compito tutt’altro che semplice visto che le donne, a differenza della controparte, prevedibili non lo sono affatto. Ma ci proviamo comunque ed ecco allora 6 consigli ad hoc.

Sii te stessa

sii te stessa

Con gli uomini tendiamo tutte a dare il meglio di noi stesse finendo per dimenticarci di chi siamo davvero. Con le donne non commettiamo lo stesso imperdonabile errore, ci capiscono al volo e non amano le maschere.

Sii dolce

sii dolce

Non aver paura di mostrare le tue fragilità, ovvio non devi rivelarle al primo appuntamento tutti i tuoi talloni d’achille o i fallimenti che hai accumulato nel corso del tempo, ma lascia pure trapelare il tuo lato dolce, lo gradirà.

Scopri 10 cose sull’amore lesbo

Ascoltala

ascoltala

Noi donne siamo delle gran chiacchierone, seppure minimamente paragonabili agli uomini durante i primi incontri, tutti presi a sciorinare le loro imprese memorabili. Lei non è un uomo, merita di essere ascoltata.

Segui l’istinto

segui-l'istinto

Che sia nel sesso piuttosto che durante una serata romantica, lasciati andare alle sensazioni di pelle. Se hai voglia di baciarla fallo, se non te la senti, evita. Insomma, segui l’istinto.

Guarda le coppie lesbiche più belle di sempre

Falle una sorpresa

falle una sorpresa

Le donne amano da sempre le sorprese, perché non approfittarne per improvvisare un’uscita fuori dall’ordinario? Per esempio un weekend adrenalico piuttosto che una visita al museo di notte.

Vai con calma

vai con calma

In realtà è una regola valida sempre, indipendentemente dal genere sessuale, perché capita spesso di lasciarsi sedurre dalle emozioni, finendo per darci troppo prima del tempo. Meglio aspettare, non ci perdi niente.