Flirtare in palestra: 5 regole indispensabili

Flirtare in palestra: 5 regole indispensabili per riuscire ad acchiappare mentre si fa sport, evitando cadute di stile.

Pubblicato da Laura De Rosa Martedì 19 maggio 2015

flirtare in palestra

Flirtare in palestra, 5 regole indispensabili per acchiappare mentre si fa sport. Non c’è luogo più indicato per un breve flirt, che potrebbe trasformarsi, perché no, in una lunga storia d’amore. Purché la scelta non dipenda solo dai bicipiti. Ma ricorda, anche tra una pedalata e l’altra, o magari in sala sollevamento pesi, c’è bisogno di un minimo di strategia seduttiva, a partire dall’aspetto. Una tenuta sportiva carina è un buon biglietto da visita, la personalità, e i giusti accorgimenti, faranno il resto. Individua la tua preda e abbordala con discrezione, chissà che l’incontro non si riveli fatale.

Individuare la preda

individuare la preda

Va bene che in palestra di tipi carini, e soprattutto ben messi, ne girano parecchi ma non tutto è oro quel che luccica. Meglio fare un po’ di selezione e procedere con lo step 2. Non accontentarti del primo che capita, punta sul migliore.

Spiarlo con discrezione

spiarlo con discrezione

Una volta individuata la preda dovrai osservarla senza farti notare per capire quali sono i suoi movimenti: orari e attrezzi preferiti, corsi seguiti, sale più frequentate. E in base ai suoi programmi apportare qualche modifica ai tuoi.

Non lasciarsi cogliere impreparate

non lasciarti cogliere impreparata

Anche se capita il giorno in cui la voglia di prepararti a puntino per la sessione di allenamento è pari a zero, evita categoricamente di presentarti in palestra in tenuta trasandata e capelli per aria. Di solito capita proprio in quei momenti l’occasione migliore… sprecata.

Approfittare di una difficoltà

approfittare di una difficolta

Prima o poi ti capiterà di condividere con lui la sala e sarà quello il momento giusto per partire all’attacco, ma in maniera dissimulata. Fingi di non saper usare un attrezzo e chiedi aiuto. E’ una tecnica infallibile per attaccare bottone.

Scopri i segnali per capire se è amicizia o flirt

Evitare l’atteggiamento da stalker

non-fare-la-stalker

Anche se ci hai parlato e capita spesso che i vostri sguardi si incrocino, non sentirti autorizzata a perseguitarlo. Un atteggiamento troppo invadente lo allontanerebbe, facendolo sentire sotto pressione. Meglio simulare un po’ di sana indifferenza.

Scopri come convincere un ragazzo a stare con te