Viaggiare in coppia: 8 motivi per cui ne vale la pena

Scopriamo 8 motivi per cui vale la pena viaggiare in coppia. Le vacanze da single hanno i loro vantaggi ma quelle romantiche ancora di più.

Pubblicato da Laura De Rosa Mercoledì 29 giugno 2016

viaggiare in coppia

Viaggiare in coppia fa bene? Le vacanze romantiche non sono sempre un idillio, eppure ci sono almeno 8 motivi per cui ne vale la pena. Perché a dispetto dei battibecchi per le valigie, dei litigi nel mentre, nel prima e nel dopo, trascorrere la pausa vacanziera accanto al proprio lui resta comunque meraviglioso. Non che da single si stia male, ma condividere la bellezza di un paesaggio in due è sempre magico.

Si condividono le esperienze

vacanze in coppia

Sebbene sia bello viaggiare da soli, in due si possono condividere le esperienze e guardare un paesaggio magico insieme al proprio amato non ha paragoni.

Ci si diverte

divertimento in vacanza

In due è più facile divertirsi a meno che non si viaggi in compagnia degli amici. Questo perché è possibile scambiarsi battute e poi si sa, un sorriso tira l’altro.

La vacanza diventa romantica

vacanze romantiche

Viaggiare insieme permette di trasformare una semplice vacanza in una pausa romantica perché i momenti magici, anche nel luogo meno sospettabile, arrivano sempre quando si parte in coppia.

Si ha una spalla

vacanze

Viaggiare in due, specialmente se si raggiungono mete insolite, permette di poter contare sempre su una fedele spalla. Ed è una rassicurazione non da poco.

Ci si può lamentare senza problemi

lamentarsi in viaggio

Anche in vacanza ci possono essere momenti no e se con gli amici, o da soli, è più difficile mostrare la propria collera o il disgusto per qualcosa, con lui tutto è permesso.

Lui ti porta lo zaino

portare lo zaino

Se il viaggio implica notevole sforzo fisico e zaino in spalla, con lui tutto sarà più facile perché nel caso in cui non reggiate più il peso, potrete chiedere aiuto.

Si può fare l’amore in luoghi insoliti

fare amore

Partendo con lui in vacanza, si può sperimentare di tutto in fatto di sesso. Cosa che da soli, sebbene ci sia la possibilità di incontrare qualcuno strada facendo, è più difficile.

Si ha qualcuno con cui discutere

discutere

Soli soletti si rischia di perdersi nei pensieri, mentre viaggiando con lui si ha sempre qualcuno con cui discutere del più e del meno, dell’etnia incontrata sul luogo, del tempo e così via.